L’impegno dei quattro cuochi delle Buone Tavole dei Berici.

Hanno provato e riprovato, inventato, assemblato, scomposto, ricreato, scartato, ripreso e poi rilanciato: giorni di lavoro per trovare i giusti equilibri fra gli ingredienti, fra sapore, consistenza e cottura. Un lavoro appassionato e continuo per arrivare alla perfezione, per portare in tavola piatti ricchi di gusto e in tema con la filosofia del gruppo: cucina genuina e territoriale. Un crescendo continuo di successi: dalla prima serata alla terza, l’esperienza, l’abilità e la passione dei quattro cuochi delle Buone Tavole dei Berici hanno sempre più trovato conferma nei piatti proposti, rendendo il menu non solo interessante dal punto di vista gastronomico, ma anche dal lato culturale, dove le materie prime usate sono state scelte e selezionate traendo spunto dalla tradizione vicentina e veneta, anche quella meno nota e risaputa. Così la tavola è diventata un punto di riferimento per un meraviglioso e fantastico viaggio nel gusto.

serata_1-marzo018