Cosa c’è di buono adesso?

Il caldo persistente mantiene la voglia di cibi leggeri e freschi, piatti veloci e invitanti. Niente arrosti, spezzatini, zuppe, minestre o lunghe cotture al forno: risultano vincenti le paste classiche della tradizione e le ricette facili. C’è ancora profumo di vacanza e voglia di relax. Verdura e frutta di stagione sono fra i preferiti: zucchine, melanzane, fichi, avocado, limone e frutti di bosco. Ma anche piatti di pesce e carne. Basta che siano light e poco impegnativi. Per un ideale menu di stagione ecco la pasta al pomodoro fresco con il basilico, o gli spaghetti con i frutti di mare. Sgombri e zucchine per secondo o arrosto freddo con melanzane e cotolette con panatura di mandorle e insalata di funghi freschi. Infine crostata di bosco con yogurt greco e mirtilli.