Natale con i tuoi.

Natale con i tuoi. Per celebrare un momento speciale, una giornata di gioia dove il calore della festa si condivide con i propri cari. Natale al ristorante. Per un menu ricco di tradizione e di significato, ma che sa trovare un nuovo linguaggio per esprimere la voglia di casa, di un’atmosfera carica di sentimento e di affetto vero. Scegliere allora fra le offerte dei cinque chef delle Buone Tavole dei Berici diventa facile, quasi scontato. Al di là dei diversi prezzi, ciò che anima tutti i percorsi di Natale è il legame al territorio e alla scoperta di nuove proposte di piatti classici della cucina tradizionale. Ad iniziare dagli antipasti, sfogliatine appetitose e fragranti o budino di carciofi, liquirizia e croccante di frutta secca, in abbinata ad una classica, ma rinnovata, frittella di baccalà, fonduta di Parmigiano e cipolla di Tropea caramellata. Risotto al tartufo nero dei Colli, al Parmigiano oppure orzotto alla zucca si contendono la palma del primo piatto con i ravioli e i tortellini fatti a mano in brodo ristretto di cappone spesso arricchito da contaminazioni di radicchio di Treviso tardivo, che ritroviamo come contorno ad accompagnare faraona arrosto al broccolo fiolaro e tastasale o il bollito di manzo con le sue salse, insieme a cappone, cotechino, arrosto di punta di petto di vitellino o tacchinella al melograno. Per il dessert, lasciatevi accompagnare dal gusto di un semifreddo al mandorlato in salsa al cioccolato. Cioccolato che si ritrova in un goloso cannolo o a ricoprire la zuppa inglese di panettone artigianale, che con la sua particolare e voluttuosa consistenza resta un’immancabile presenza del pranzo di Natale. Zabaione caldo, pan di zenzero o mandorlato, chiudono il pranzo in dolcezza per augurare…Buon Natale!