Paeta al malgaragno (Tacchinella al melograno)

Ingredienti: 1 tacchinella già pulita da circa 1,8 kg; 80 g di pancetta a fettine; 4 melograni; 200 g di salsiccia; 1 mazzetto di salvia; 3 arance non trattate; 1 cipolla media; 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva; sale e pepe.

Preparate  la tacchinella. Bruciacchiate la tacchinella sul fuoco, per eliminare l’eventuale peluria rimasta, poi lavalatela e asciugatela. Fate il ripieno. Sbucciate e tritate la cipolla, spellate la salsiccia e sminuzzatela con una forchetta. Fate imbiondire la cipolla con l’olio in una padella antiaderente, aggiungete la salsiccia, mescolate, fate cuocere per 10 minuti a fuoco medio e insaporite con qualche foglia di salvia lavata e sminuzzata. Fasciate la tacchinella. Farcite la tacchinella con il composto preparato, quindi avvolgetene il petto con le fette di pancetta e legatela con filo da cucina. Fate cuocere nel forno. Sistemate la tacchinella in una pirofila, salatela, pepatela e bagnatela con il succo di 2 melograni. Infornatela a 200 °C per circa 1 ora e 1/2, bagnandola con il sugo di cottura e rigirandola per ottenere una cottura più uniforme. Sgranate i melograni rimasti; tagliate a metà le arance, svuotatele senza rovinare la scorza e riempitele con i chicchi di melograno bagnati con un po’ di sugo di cottura. Sfornate e servite. Togliete la tacchinella al melograno dal forno, eliminate lo spago e disponetela su di un piatto da portata, contornatela con le mezze arance e ciuffetti di salvia.