Giallo. Come il sole.

Si avvicina l’8 marzo, Festa della Donna, con il suo corredo di mimose. Gialle. Come il sole. E come il raggio di speranza che pervade la nostra regione.

Il Veneto è ancora giallo, in questa lotta infinita alla pandemia. E mai come ora il colore delle mimose ha un significato particolare: riunisce in sé la voglia di primavera, di uscire dalle nostre case, la speranza di poter tornare ad una più accessibile normalità e la consapevolezza che il colore giallo rappresenta attualmente una situazione che seppure limitativa, è pur sempre fortunata .

L’importante, allora, è cogliere la parte più appagante di questo momento per poter vivere delle piccole gioie che la vita, comunque, ci offre. Con attenzione, responsabilità e impegno.

Le Buone Tavole dei Berici stanno lavorando anche per far giungere agli utenti questo importante messaggio: non abbiate paura dei ristoranti. Cercate di riprendere ove possibile l’abitudine alla loro frequentazione. Noi siamo sempre con voi.

Attenzione e cura delle norme sono i pilastri su cui si fondano le normali pratiche quotidiane. Il giallo è anche  il colore della gioia.