Ricette

Medaglioni di capretto al forno.

Ingredienti:
4 medaglioni di capretto ricavati dalla coscia – un rametto di rosmarino e uno di salvia; 6 scalogni – 2 spicchi d’aglio – un limone a fettine – vino bianco secco circa un litro; 10 gr.di pepe nero – olio extra vergine d’oliva e sale q.b.

Disporre la carne e gli aromi in un recipiente che li contenga giustamente, coprire con il vino bianco e lasciar riposare per almeno 12 ore; passato il tempo della marinatura, sgocciolare e asciugare con cura il capretto e rosolarlo in una teglia con un giro d’olio, aggiungere gli aromi della marinata e cuocere in forno a 180° per circa un’ora e mezza, aggiungendo di quando in quando un po’ del vino della marinata. A fine cottura lasciare che il fondo sia ben ristretto, servire caldo con contorno di patate al forno.

Torta Mimosa

La torta Mimosa è un dolce creato a Rieti negli anni 1950. Il nome è dovuto ai pezzetti di pan di Spana sparsi in superficie, che ricordano i fiori della mimosa.

per il pan di Spagna
200 gr di farina; 200 gr di zucchero; 6 uova; Rum o succo di arancia per la bagna

per la crema Diplomatica
200 gr di latte intero; 50 gr di panna fresca da montare (35% di materia grassa);4 tuorli; 75 gr di zucchero semolato extrafino; 20 gr di amido di mais; 1 bacca di vaniglia;500 ml di panna fresca.

Iniziate a preparare la torta mimosa dalla base di 2 pan di Spagna da 18 cm di diametro.

Tagliate uno dei pan di Spagna, prima a strisce e poi a cubetti molto piccoli. Dividete l’altro pan di Spagna in 3 strati. Mentre il pan di Spagna cuoce, preparate la crema. In una casseruola lavorate i tuorli con lo zucchero, usando il cucchiaio di legno. Aggiungete a poco a poco l’amido di riso e l’amido di mais, senza smettere di mescolare finché il composto risulterà amalgamato. Versate poco per volta, e sempre girando, il latte bollente in cui avrete messo la scorza di un limone (che andrà tolta). Ponete sul fuoco, continuate a mescolare, fate sobbollire per 3-4 minuti o finché la crema velerà il cucchiaio. Versate subito la crema in una ciotola fredda. Bagnate ogni strato di pan di Spagna con la bagna alcolica, preparata sciogliendo acqua e zucchero in un pentolino, a fuoco moderato. Quando lo sciroppo di acqua e zucchero si sarà intiepidito, aggiungete il rum o altro liquore a vostra scelta. Stendete la crema sul primo strato di pan di Spagna, coprite con il secondo strato, spalmate ancora di crema e posizionate l’ultimo strato. Spatolate la torta completa con la panna montata, anche sui bordi, e ricoprite con il pan di Spagna sminuzzato a cubetti. Inumidite i cubetti di pan di Spagna con uno spruzzino pieno d’acqua. Decorate la torta mimosa a vostro piacere, con frutta fresca o riccioli di cioccolato bianco

Biscotti speziati di Natale.

Ingredienti per 30 biscotti: 250 grammi di farina 00,150 grammi di zucchero di canna (meglio se Demerara), 80 grammi di burro,1 uovo grande,1/2 cucchiaino di cannella in polvere,1/2 cucchiaino di noce moscata in polvere,1/2 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere,1/2 cucchiaino di zenzero in polvere.

Far fondere il burro a bagnomaria e nel frattempo in una ciotola fredda impastare farina, uovo e zucchero, aggiungendo le spezie in polvere dopo qualche minuto. Una volta fuso, aggiungere il burro e lavorate per qualche minuto l’impasto con le mani per amalgamare gli ingredienti; una volta che il burro è stato amalgamato con il resto dell’impasto, che a questo punto dovrà risultare liscio e morbido, formare delle palline, schiacciarle e posizionarle su una teglia imburrata e infarinata. Per dare una forma particolari ai biscotti, basta stendere l’impasto con un matterello a uno spessore di 3 mm e con degli stampi taglia biscotti ricavare i biscotti. Infornare in forno caldo a 180°C per circa 10 minuti o comunque per il tempo necessario affinché i biscotti inizino a dorarsi. Quando sono pronti, lasciarli raffreddare e servirli così come sono oppure glassandoli in superficie.